Esteban Chaves e Simon Yates impegnati al Critérium du Dauphiné © Getty Images
Esteban Chaves e Simon Yates impegnati al Critérium du Dauphiné © Getty Images

Chaves e Simon Yates guidano la Orica al Tour de France. Non c’è Gerrans

Anche la Orica-Scott ha ufficialmente annunciato l’identità dei nove corridori che comporranno il roster in occasione del prossimo Tour de France. I selezionati sono gli australiani Luke Durbridge, Mathew Hayman e Damien Howson, lo svizzero Michael Albasini, il colombiano Esteban Chaves, il sudafricano Daryl Impey, il belga Jens Keukeleire, il ceco Roman Kreuziger e il britannico Simon Yates. Spicca l’assenza del veterano australiano Simon Gerrans.

Il direttore sportivo Matthew White spiega la selezione: «I nostri obiettivi sono gli stessi che ci eravamo prefissati, nonostante i problemi al ginocchio che hanno colpito Esteban. Lui e Simon saranno i capitano per la classifica. Con Yates puntiamo alla maglia bianca, dove sarà in lotta con Buchmann e Meintjes. Realisticamente, non sappiamo come riuscirà a comportarsi Chaves: fino all’infortunio tutto stava andando per il meglio, ora sarà importante l’esperienza che accumulerà».

Sul ruolo degli altri elementi, White aggiunge: «Hayman è la guida nelle tappe pianeggianti mentre Kreuziger sarà fondamentale per proteggere e accompagnare i leader in montagna. Howson ha lavorato a lungo per esserci e le sue prestazioni dell’anno scorso hanno dimostrato che è pronto per il Tour. Durbridge può dettare una velocità importante mentre Impey è particolarmente versatile. Albasini porta l’esperienza e, assieme a Keukeleire, cercherà di sfruttare le occasioni personali nelle tappe intermedie».

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile