Prima vittoria in carriera per Ben O'Connor © Stiehl
Prima vittoria in carriera per Ben O'Connor © Stiehl

Tour of Austria, prima tra i pro’ per O’Connor. Quarto Giulio Ciccone

L’australiano Ben O’Connor si impone sul traguardo di St Johann Alpendorf nella quinta frazione del Tour of Austria. Per il giovane corridore del Team Dimension Data si tratta del primo successo tra i professionisti. Nell’ultimo km ha staccato il suo compagno di fuga Riccardo Zoidl (Team Felbermayr-Simplon Wels), distanziandolo di 11″, ed è andato così a vincere in solitaria. Completa il podio di giornata l’olandese Pieter Weening (Roompot-Nederlandse Loterij) a 1’40”.

Da segnalare il buon quarto posto di Giulio Ciccone. L’abruzzese, dopo la terza piazza di ieri, ottiene un altro piazzamento nei primi cinque che dimostra il suo ottimo stato di forma, lui che è in gara con la maglia della nazionale.

Il leader della classifica generale Stefan Denifl (Aqua Blue Sport) è arrivato a 2’02” e rimane al comando della corsa austriaca. Il padrone di casa adesso guida con 37″ su Delio Fernández (Delko Marseille Provence KTM) e 59″ su Miguel Ángel López (Astana Pro Team) che nel corso della tappa aveva provato a far saltare il banco sul Grossglockner. Ciccone è sesto a 2’06”.

Domani è in programma l’ultima frazione con partenza da St Johann Alpendorf e arrivo a Wels dopo 203.9 km. Con molta probabilità saranno i velocisti a giocarsi l’ultima tappa. L’uomo da battere sarà Elia Viviani a caccia del tris in questa edizione del Tour of Austria.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile