Rob Britton © Rally Cycling
Rob Britton © Rally Cycling

Rob Britton vince la cronoscalata del Tour of Utah e si veste di giallo, quinto Giulio Ciccone

Il canadese Rob Britton ha vinto oggi la cronoscalata del Tour of Utah, una prova di 9 chilometri da Big Cottonwood Canyon a Brighton: il 32enne della Rally Cycling, protagonista fin qui di una stagione molto regolare e di alto livello nelle corse nordamericane, ha fatto registrare un tempo 18’29” con 13″ di vantaggio su Serghei Tvetcov che all’intermedio dei 5.2 chilometri era in testa con poco meno di 1″ di vantaggio.

Il podio di giornata è stato completato dallo statunitense Gavin Mannion a 26″ che per pochi centesimi ha strappato la terza posizione al campione nazionale statunitense delle prove contro il tempo Joey Rosskopf. Bella prestazione da parte dei corridori italiani: il migliore al traguardo è stato Giulio Ciccone nella Bardiani-CSF che si è piazzato quinto a 30″ dopo che l’intermedio era sui tempi di Britton, Manuel Senni (BMC) ha chiuso ottavo a 38″ mentre Simone Sterbini (anche lui Bardiani) si è piazzato nono a 41″.

Con questa vittoria di tappa Rob Britton ha conquistato anche la testa della classifica generale di questo Tour of Utah: Gavin Mannion è staccato di 26″, Serghei Tvetcov di 28″, Kyle Murphy di 34″ e Neilson Powless di 38″.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile