Álvaro Hodeg in maglia di leader dopo una prova in Sudamerica © Twitter
Álvaro Hodeg in maglia di leader dopo una prova in Sudamerica © Twitter

Due stagisti per la Quick Step Floors: ecco Hodeg e Kasperkiewicz

Coppia di stagisti per la Quick Step Floors. La formazione belga ha scelto Álvaro Hodeg, ventenne colombiano già opzionato in vista della stagione 2019. Il giovane è un interessante velocista, dodicesimo un anno fa al Mondiale under 23 e vincitore quest’anno dell’Intergiro al Giro d’Italia under 23.

Queste le sue parole: «Durante l’inverno ho avuto la possibilità di allenarmi con la Quick Step Floors e quella settimana è stata una delle migliori della mia vita. Ricordo che un giorno Tom Boonen mi ha abbracciato facendomi gli auguri per i miei appuntamenti». Per lui sono previste le partecipazioni al Grand Prix de Wallonie e al Kampioenschap van Vlaanderen.

Più esperto Przemyslaw Kasperkiewicz. Il ventitreenne polacco ha militato nel 2015 e nel 2016 per la Klein Constantia, formazione vivaio della Quick Step Floors. Nel 2017 è in forza alla An Post-Chain Reaction, dove si è messo in luce con vittorie al Tour de Bretagne e alla An Post Rás.

Kasperkiewicz ha dichiarato: «Conosco un po’ come opera il team, pieno di corridori di talento. Quando mi hanno proposto di diventare stagista non ci ho pensato su prima di rispondere affermativamente. Ho lavorato duro per questa possibilità e non voglio farmela scappare». Nel suo caso, il debutto per il sodalizio fiamminga avverrà al Grote Prijs Jef Scherens, per poi proseguire all’Omloop Mandel.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile