Giulio Ciccone taglia il traguardo al Tour of Utah © Jonathan Devich - Epicimages
Giulio Ciccone taglia il traguardo al Tour of Utah © Jonathan Devich - Epicimages

Doppietta Bardiani allo Utah: Ciccone precede Sterbini a Snowbird

Prestazione superlativa, senza dubbio la migliore della stagione, per la Bardiani nella penultima tappa del Tour of Utah, che prevedeva l’arrivo in salita a Snowbird Resort: la tappa si è conclusa addirittura con una doppietta, con Giulio Ciccone che andava a precedere Simone Sterbini dopo una grande prestazione corale.

La tappa, breve (99 km) ma intensa, si è animata già sulla prima salita di American Fork Canyon, dove Brent Bookwalter, coadiuvato dal compagno di squadra Kilian Frankiny, ha tentato l’impresa con una fuga da lontano. Aiutato anche da Tom Bohli, presente nella fuga di inizio tappa con Luca Wackermann e Simone Velasco tra gli altri, Bookwalter si è riportato sulla fuga, di fatto cucinandosi nel lungo tratto di pianura tra la prima salita e la salita finale, cosa che ha reso l’azione un suicidio tattico.

Sulla lunga salita di Snowbird Resort era la Bardiani a prendere in mano la situazione, con un forcing di squadra che ha portato a staccare tutti, tranne i primi 4 atleti della generale, ed il futuro uomo Bardiani Manuel Senni. A 6 km dal traguardo Giulio Ciccone, ha fatto la sua mossa, seguita da nessuna reazione da parte della maglia gialla anche per via dei 3′ di distacco che portava stamattina da Britton. Dopo non molto anche Sterbini si è staccato dalla compagnia, giungendo al traguardo con 35″ di ritardo da Ciccone; Nelson Powless (Axeon), partito nel finale, si classificava terzo a 41″, guadagnando poco su Gavin Mannion (Unitedhealthcare) e Rob Britton (Rally Cycling) a 44″ e Serghei Tvetcov (Jelly Belly) a 48″. Senni settimo a 1’14”, Bookwalter decimo a 2’06”.

La nuova generale vede Rob Britton solidamente al comando, con 26″ su Mannion, 31″ su Powless e 32″ su Tvetcov; Ciccone risale dalla 23esima alla sesta posizione, con 2’06”, appena dietro Brent Bookwalter.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile