Tim Kopfauf sorridente dopo la vittoria al Tour of Szeklerland © Mihai Cazaku
Tim Kopfauf sorridente dopo la vittoria al Tour of Szeklerland © Mihai Cazaku

Si chiude il Tour of Szeklerland: le semitappe a Raileanu e Kopfauf, generale a Bosman

Ultima giornata con due semitappe al Tour of Szeklerland. Al mattino cronoscalata di 6.2 km da Harmaskeresz a Harghita Bai; ad imporsi con il tempo di 14’47” è stato Cristian Raileanu. Il moldavo del Team Differdange-Losch ha preceduto di 3″ l’austriaco Patrick Bosman (Hrinkow Advarics Cycleang), di 13″ l’altro moldavo del Differdange Maxime Rusnac e di 22″ il tedesco Christain Mager (Hrinkow Advarics Cycleang). In classifica la maglia di leader va sulle spalle di Bosman.

Nel pomeriggio, frazione di 125.4 km a Miercurea Ciuc. La compagine del capoclassifica lascia via libera ai fuggitivi; esulta così l’austriaco Markus Kopfauf (WSA Greenlife), che ha staccato di 21″ il serbo Stevan Klisuric (Dare Viator Partizan) e l’ungherese Csaba Palyi (Kontent-DKSI). Il plotone giunge a 56″, con il serbo Dusan Kalaba (Dare Viator Partizan) che regola il tedesco Timon Loderer (WSA Greenlife) e l’ucraino Sergiy Grechyn (Lviv Cycling Club).

La classifica generale vede la doppietta della Hrinkow Advarics. Vittoria per Patrick Bosman, con 7″ su Christian Mager. Terzo posto a 13″ per il moldavo Nicolae Tanovitchii (Tusnad Cycling Team), riuscito a superare grazie alla somma dei piazzamenti Cristian Raileanu. Quinto a 29″ Maxim Rusnac, quindi a seguire a 33″ l’austriaco Moran Vermeulen (Arbö Bundesteam), a 44″ il rumeno Daniel Crista (Steaua Bucaresti), a 56″ l’austriaco Andreas Hofer (Hrinkow Advarics), a 1’06” l’ungherese Attila Valter (Cube-Csömör) e a 1’13” l’austriaco Stefan Poll (WSA Greenlife).

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile