Le maglie dopo il prologo dell'Olympia's Tour © Olympia's Tour
Le maglie dopo il prologo dell'Olympia's Tour © Olympia's Tour

Olympia’s Tour, Affini è terzo nel prologo vinto da Eenkhoorn

A fine anno chiuderanno i battenti, ma i BMC Development Team non smettono di mettersi in mostra. L’ultimo esempio è accaduto nel tardo pomeriggio odierno nel prologo dell’Olympia’s Tour. Nella prima delle sei giornate in terra neerlandese, il team vivaio della squadra World Tour ha occupato cinque delle prime sette posizioni della graduatoria.

Al termine dei 4.5 km da Eelde a Paterswolde il più rapido è stato il padrone di casa Pascal Eenkhoorn, che ha vinto con il tempo di 5’04”. Secondo posto per il russo Pavel Sivakov, distante 2″. Quarto il belga Jasper Philipsen a 4″, quinto lo svizzero Reto Müller a 5″, settimo lo svizzero Mario Spengler a 9″.

Il primo non BMC occupa il terzo posto, ed è l’unico italiano in gara. Si tratta del mantovano Edoardo Affini (SEG Racing Academy), distante 2″ dal vincitore. Quinto a 8″ il belga Gerben Thijssen (Lotto Soudal Under 23), ottavo a 10″ il suo connazionale e compagno di squadra Stan Dewulf.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile