Lars Boom dopo il termine della cronometro al Tour of Britain © Tour of Britain
Lars Boom dopo il termine della cronometro al Tour of Britain © Tour of Britain

Tour of Britain, Boom vince la crono e balza in vetta alla classifica

La cronometro del Tour of Britain parla neerlandese. A vincere i 16.2 km di Tendering, nella quinta frazione della prova d’Oltremanica, è stato Lars Boom. L’olandese del Team Lotto NL-Jumbo ha colto il secondo successo stagionale con il tempo di 19’02”. La squadra giallonera esulta doppiamente grazie alle prestazioni di Victor Campenaerts e di Jos van Emden, rispettivamente secondo a 6″ e quinto a 11″.

Terzo posto a 7″ per il bielorusso Vasil Kiryienka (Team Sky) mentre è quarto a 8″ lo svizzero Stefan Küng (BMC Racing Team). Completano la top 10 Tony Martin (Team Katusha-Alpecin) a 12″, gli Sky Michal Kwiatkowski e Geraint Thomas a 17″, Alex Dowsett (Movistar Team) e Luke Durbdrige (Orica-Scott) a 21″.

In classifica Boom passa in vetta e ora guida con 8″ su Campenaerts, 9″ su Kiryienka, 10″ su Küng, 13″ su van Emden, 14″ su Martin, 19″ su Kwiatkowski, Edvald Boasson Hagen (Team Dimension Data) e Thomas e 23″ su Dowsett. Domani appuntamento con la Newmarket-Aldeburgh di 186.9 km, ennesima occasione per le ruote veloci.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile