La nazionale slovena durante la conferenza stampa di presentazione delle nazionali © Kolesarska Zveza
La nazionale slovena durante la conferenza stampa di presentazione delle nazionali © Kolesarska Zveza

Danimarca, Lussemburgo e Slovenia presentano le squadre per il Mondiale di Bergen

La federazione slovena ha diramato i convocati per i Campionati del Mondo di Bergen. La compagine mitteleuropea, diretta dall’ex sprinter Andrej Hauptman, presenta sei corridori in grado di ben figurare su un percorso pieno di insidie come quello norvegese. E senza tralasciare la cronometro.

Saranno in gara domenica nella prova in linea Luka Mezgec (Orica-Scott), Matej Mohoric (UAE Team Emirates), Luka Pibernik (Bahrain Merida), Jan Polanc (UAE Team Emirates), Primoz Roglic (Team LottoNL-Jumbo) e Jan Tratnik (CCC Sprandi Polkowice). Il capitano designato sarà Mezgec, autore di buone prove anche su tracciati ondulati. Roglic e Tratnik saranno impegnati anche nella cronometro; l’ex saltatore sarà uno dei principali outsider per le medaglie.

Una nazionale decisamente interessante è quella della Danimarca. Anche in questo caso sei elementi, ma possibilità di ben figurare ancor maggiori rispetto agli sloveni. Gareggeranno Søren Kragh Andersen (Team Sunweb), Magnus Cort Nielsen (Orica-Scott), Christopher Juul Jensen (Orica-Scott), Michael Mørkøv (Team Katusha-Alpecin), Mads Pedersen (Trek-Segafredo) e Michael Valgren (Astana Pro Team).

Quest’ultimo può essere uno degli outsider per la corsa al podio, dato il suo discreto spunto veloce in caso di arrivo a ranghi ristretti. Carte importanti anche quelle di Andersen e Cort Nielsen, soprattutto per una volata generale. Mancherà l’eterno Matti Breschel, uno che al Mondiale si trasformava. Nella cronometro toccherà a Lasse Norman Hansen (Aqua Blue Sport) e a Martin Toft Madsen (BHS Almeborg Bornholm).

Anche il Lussemburgo ha comunicato la composizione della propria selezione. I tre posti, senza grandi sorprese, vanno a Jempy Drucker (BMC Racing Team), Bob Jungels (Quick Step Floors) e Alex Kirsch (WB Veranclassic). La maglia bianca del Giro 2016 disputerà anche la cronometro.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile