Un primo piano di John Degenkolb © Kristof Ramon
Un primo piano di John Degenkolb © Kristof Ramon

Niente Mondiale per Degenkolb. Cambio nei Paesi Bassi: fuori van Baarle, dentro van Poppel

Importante defezione in casa Germania. Colui il quale avrebbe dovuto svolgere il ruolo di capitano nella prova in linea di domenica 24 nel Campionato del Mondo in linea élite non gareggerà. John Degenkolb si è infatti autoeliminato dalla selezione a causa del perdurare dei problemi che lo avevano costretto al ritiro alla Vuelta a España.

Queste le parole del vincitore di Sanremo e Roubaix: «Credetemi, non è stata una decisione facile. Ma è quella corretta nei confronti della federazione, della squadra e di me stesso». Non è ancora stato annunciato il nome del sostituto; il ruolo di leader potrebbe quindi passare a Nikias Arndt, con Tony Martin presente come battitore libero.

Un cambio anche nella nazionale neerlandese. Il ct Thorwald Veneberg deve fare a meno di Dylan van Baarle, caduto nella penultima frazione del Tour of Britain e non ancora ripresosi dalle botte. Al suo posto un corridore dalle caratteristiche decisamente diverse come lo sprinter del Team Sky Danny van Poppel.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile