Rafael Valls in maglia Lotto Soudal © Ciclismo a fondo
Rafael Valls in maglia Lotto Soudal © Ciclismo a fondo

La Movistar mette sostanza a centrocampo: ingaggiato Rafael Valls

Un corridore che può dare molto in fase di costruzione della corsa, in pratica un supergregario per i progetti della Movistar nelle gare a tappe, in grado di fare molto bene in salita: va letto in quest’ottica l’ingaggio di Rafael Valls da parte del team telefonico. Spagnolo 30enne di Alicante, Valls viene da un biennio in maglia Lotto Soudal, e in particolare è stata tribolata l’attuale stagione, tra un infortunio e l’altro (ultimo dei quali, una frattura del bacino in allenamento, gli ha impedito di partecipare alla Vuelta – sostituito all’ultimo momento da Adam Hansen).

Valls torna in Spagna dopo aver girato l’Europa per sei anni (è transitato anche in Lampre-Merida), e si dichiara “super felice” per questa nuova occasione: “Grazie per l’opportunità di unirmi a questo grandissimo team”, ha scritto stamattina su Twitter. In carriera vanta tra i suoi migliori risultati il successo al Tour of Oman 2015.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile