Vittoria Bussi © UCI
Vittoria Bussi © UCI

Record dell’Ora, l’italiana Vittoria Bussi si ferma a soli 404 metri da Evelyn Stevens

La 30enne piemontese Vittoria Bussi si è lanciata in un interessante tentativo di migliorare il Record dell’Ora femminile che appartiene alla statunitense Evelyn Stevens con 47.980 km. Vittoria Bussi è una specialista delle prove individuali e nel 2014 era stata terza al Campionato Italiano a cronometro: al velodromo messicano di Aguascalientes si è resa protagonista di un’ottima prestazione, ma si è fermata a 47.576 km a soli 404 metri dall’attuale primato; il risultato è comunque il nuovo record italiano sulla distanza dei 60 minuti.

A Odense in Danimarca, sempre nella giornata di oggi si è lanciato in un analogo tentativo anche Mikkel Bjerg, corridore appena 18enne del Team Giant-Castelli che ai Campionati del Mondo di Bergen ha conquistato la maglia iridata nella cronometro Under23 infliggendo distacchi pesanti a tutti gli avversari. Bjerg, ovviamente, non è riuscito ad avvicinare i 54.526 km di Bradley Wiggins, ma con 52.311 km ha migliorato il primato nazionale che apparteneva a Martin Toft Madsen con un 52.114 km fatto registrare lo scorso gennaio.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile