Il podio della prima tappa del Tour of Iran © Twitter
Il podio della prima tappa del Tour of Iran © Twitter

Tour of Iran, Toffali è quarto nella tappa d’apertura. La volata a Kers

La prima frazione del Tour of Iran Azarbaijan ha subito visto giungere in porto una fuga. A comporla undici elementi, che sono riusciti a portare fin sul traguardo 46″ di margine rispetto al plotone. Il vincitore della Tabriz-Urmia di 144.1 km è l’olandese Jeroen Koos Kers, che si fa un regalo con tre giorni di anticipo rispetto al trentunesimo compleanno.

L’atleta del Baby Dump Cyclingteam ha avuto la meglio sull’australiano Liam White (Drapac Pat’s Veg) e sul kazako Nikita Sokolov (Vino-Astana Motors). Quarto posto per uno dei due italiani in gara, vale a dire il veronese Nicola Toffali (0711 Cycling). Alle sue spalle completano la top 10 il belga Michiel Stockman (Tarteletto-Isorex), il kazako Yevgeniy Nepomnyachshiy (Vino-Astana Motors), l’australiano Jai Crawford (Kinan Cycling Team), l’olandese Merijn Korevaar (Baby Dump Cyclingteam), l’australiano Mathew Ross (Drapac-Pat’s Veg) e l’iraniano Hamid Beikkhormizi (Iran).

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile