Il velodromo di Berlino ospiterà i Campionati Europei élite © Bettiniphoto
Il velodromo di Berlino ospiterà i Campionati Europei élite © Bettiniphoto

Berlino ospita il meglio della pista europea

Oggi al via il Campionati Europei élite con un parterre di lusso: 23 titoli in palio, Italia presente con 18 atleti

Mancano ormai poche ore ai Campionati Europei su pista per la categoria Elite che si disputeranno da oggi pomeriggio a domenica 22 ottobre a Berlino (Germania). Alla rassegna continentale, che rappresenta indubbiamente uno degli eventi di maggior richiamo per quanto riguarda l’attività dell’Union Européenne de Cyclisme, sono iscritti complessivamente 338 atleti (120 donne e 218 uomini) in rappresentanza di 28 nazioni che nelle cinque giornate di gare si contenderanno i 23 titoli in palio (oltre alle 11 specialità in programma per entrambe le categorie, sarà assegnato anche il titolo Stayer per gli uomini).

In gara nomi di spicco del panorama internazionale
Si tratterà di un campionato di altissimo livello in considerazione degli atleti che vi prenderanno parte. Tra gli iscritti infatti figurano ben sette medaglie d’oro dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016: la stella di casa Kristina Vogel (Sprint), l’olandese Elis Ligtlee (Keirin) e i britannici Steven Burke (Inseguimento a Squadre), Philip Hindes e Kallum Skinner (Velocità a Squadre), Elinor Barker e Katie Archibald (Inseguimento a Squadre) e undici campioni del mondo in carica.

Le prove riservate ai velocisti vedranno inoltre sfidarsi alcuni tra gli elementi più in vista del panorama internazionale, in campo femminile: le plurititolate Miriam Welte (Germania), Anastasya Voinova e Daria Shmeleva (Russia); e tra gli uomini: Denis Dmitriev (Russia), Quentin Lafargue (Francia), Robert Forstemann e Maximilian Levy (Germania), Tomas Babek (Repubblica Ceca) ed Herrie Lavreysen (Paesi Bassi).

Tra gli altri attesi protagonisti figurano anche alcuni tra gli elementi più in vista del panorama internazionale tra cui i francesi campioni del mondo della madison Benjamin Thomas e Morgan Kneiski, gli spagnoli Albert Torres e Sebastian Mora, il polacco Adrian Teklinski, il tedesco Lucas Liss oltre alla belga Lotte Kopecky, all’italiana Rachele Barbieri e alle giovanissime Letizia Paternoster e Mathilde Gros.

L’italiana e la francese sono state le dominatrici indiscusse dei Campionati Europei Junior e Under 23 che si sono disputati lo scorso mese di Luglio ad Anadia-Sangalhos (Portogallo) dove la prima ha conquistato cinque medaglie d’oro, andando a segno in ogni prova alla quale ha partecipato (Inseguimento Individuale, Inseguimento a Squadre, Madison, Eliminazione ed Omnium) mentre la seconda si è imposta nella Velocità, nei 500 metri e nel Keirin e si è piazzata al secondo posto nella Velocità a Squadre tra le Under 23.

Italia presente con 18 atleti
Il commissario tecnico del settore femminile Edoardo Salvoldi ha selezionato le seguenti atlete: Elisa Balsamo (Fiamme Oro), Rachele Barbieri (Fiamme Oro), Elena Bissolati (Speedy Women Team), Maria Giulia Confalonieri (Fiamme Oro), Simone Frapporti (Fiamme Azzurre), Tatiana Guderzo (Fiamme Azzurre), Letizia Paternoster (SC Vecchia Fontana), Silvia Valsecchi (BePink) e Miriam Vece (Valcar PBM).

Il responsabile pista maschile Marco Villa ha invece chiamato questi corridori: Liam Bertazzo (Wilier Triestina-Selle Italia), Davide Ceci (Cycling Team Friuli), Francesco Ceci (Fiamme Azzurre), Luca Ceci (Team G.E.T.A. 2020), Simone Consonni (UAE Team Emirates), Filippo Ganna (UAE Team Emirates), Francesco Lamon (Team Colpack), Michele Scartezzini (Sangemini-MGKVis) e Davide Viganò (Turbolento).

IL PROGRAMMA
Mercoledì 18 ottobre
Sessione unica (Ore 16.30)
Qualifiche – Inseguimento a Squadre Uomini
Qualifiche – Inseguimento a Squadre Donne

Giovedì 19 ottobre
Prima sessione (Ore 17.00)
Primo turno – Inseguimento a Squadre Donne
Primo turno – Inseguimento a Squadre Uomini
Qualifiche – Velocità a Squadre Donne
Qualifiche – Velocità a Squadre Uomini

Seconda sessione (Ore 19.30)
Primo turno – Velocità a Squadre Donne
Primo turno – Velocità a Squadre Uomini
Finale – Eliminazione Donne
Finale – Scratch Uomini
Finale – Inseguimento a Squadre Uomini
Finale – Inseguimento a Squadre Donne
Finale – Velocità a Squadre Uomini
Finale – Velocità a Squadre Donne

Venerdì 20 ottobre
Prima sessione (Ore 12.00)
Qualifiche, Sedicesimi, Ottavi – Sprint Uomini
Qualifiche – 500 metri Donne
Prova I & II – Omnium Uomini
Qualifiche – Inseguimento Donne

Seconda sessione (Ore 16.30)
Finale – Corsa a Punti Donne
Finale – Inseguimento Donne
Finale – Eliminazione Uomini
Finale – 500 metri Donne
Prova III & IV – Omnium Uomini
Quarti, Semifinale, Finale – Sprint Uomini
Qualifiche – Stayer Uomini

Sabato 21 ottobre
Prima sessione (Ore 14.00)
Qualifiche – Chilometro Uomini
Primo turno, Ripescaggi – Keirin Donne
Prova I & II – Omnium Donne
Qualifiche – Inseguimento Uomini

Seconda sessione (Ore 18.00)
Finale – Corsa a Punti Uomini
Finale – Scratch Donne
Prova III & IV – Omnium Donne
Finale – Chilometro Uomini
Semifinale, Finale – Keirin Donne
Finale – Inseguimento Uomini
Finale – Stayer Uomini

Domenica 22 ottobre
Prima sessione (Ore 10.00)
Qualifiche, Sedicesimi, Ottavi, Quarti – Sprint Donne
Primo turno, Ripescaggi – Keirin Uomini

Seconda sessione (Ore 14.30)
Finale – Madison Donne
Semifinale, Finale – Sprint Donne
Semifinale, Finale – Keirin Uomini
Finale – Madison Uomini

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile