Il giovane francese Mathieu Riebel
Il giovane francese Mathieu Riebel

Tragedia in Nuova Caledonia: il 20enne Mathieu Riebel muore dopo un incidente in corsa

Una terribile tragedia ha sconvolto la penultima tappa del Tour de Nouvelle-Calédonie, una corsa non facente parte del calendario UCI e che aveva preso il via lo scorso 11 ottobre. Lungo la discesa del Col de la Pirogue, il 20enne francese Mathieu Riebel è stato vittima di un incidente mortale: il giovane della squadra Shell Pacific è deceduto sul colpo dopo essersi schiantato a circa 80 km/h contro un ambulanza che stava procedendo in senso contrario alla corsa.

Mathieu Riebel si trovava nelle retrovie della corsa dopo aver atteso il compagno di squadra Erwan Brenterch per aiutarlo a rientrare dopo un problema meccanico: anche Brenterch è stato vittima dell’incidente ed è stato immediatamente trasportato in ospedale con una frattura ad una gamba. Riebel, originario di Sarcelles nel dipartimento della Val D’Oise, avrebbe compiuto 21 anni il prossimo 2 gennaio e nella sua carriera ciclistica era stato campione di Francia della Madison tra gli juniores. Il Tour de Nouvelle-Calédonie è stato ovviamente sospeso ed al posto dell’ultima tappa i corridori faranno una pedalata proprio in memoria del collega scomparso.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile