Letizia Borghesi è seconda dietro a Jenny Lorena Colmenares nella 2a tappa della Vuelta a Colombia Femenina © Boyacá Es Para Vivirla
Letizia Borghesi è seconda dietro a Jenny Lorena Colmenares nella 2a tappa della Vuelta a Colombia Femenina © Boyacá Es Para Vivirla

Letizia Borghesi è seconda nella 2a tappa della Vuelta a Colombia Femenina

La trentina Letizia Borghesi è arrivata ad un soffio dalla vittoria nella seconda tappa della Vuelta a Colombia Femenina: la 19enne trentina della Servetto-Giusta, una delle due atlete italiane in gara, si è classificata al secondo posto sul traguardo posto in cima allo strappetto di Ansermanuevo.

La tappa, disputata sotto la pioggia, è stata animata da una fuga solitaria di Kseniia Dobrynina (Servetto) che ha fatto il pieno di punti ai traguardi volanti: il gruppo è poi tornato compatto ed in contropiede è partita la fuga decisiva; ad avvantaggiarsi sono state Letizia Borghesi, Jessenia Meneses, Katherin Montoya e Jenny Lorena Colmenares. Sullo strappo finale sono rimaste davanti in due e Jenny Lorena Colmenares (Boyacá es Para Vivirla) è andata ad imporsi di poco davanti a Letizia Borghesi, Jessenia Meneses ha chiuso terza a 9″ e Katherin Montoya quarta a 27″.

La prima parte del gruppo principale è arrivata al traguardo con un ritardo di 1’52” regolato in volata da Lilibeth Chacón.  Con questo pesante distacco, cambia anche la classifica generale con Jenny Lorena Colmenares che balza in testa grazie all’abbuono per il successo: Letizia Borghesi è anche qui seconda staccata di appena 2″, Katherin Montoya ha 34″ di ritardo, Jessenia Meneses è a 55″ e Diana Peñuela è la migliore delle altre a 1’29”.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile