Manuel Rodas in azione © Federación Guatemalteca de Ciclismo
Manuel Rodas in azione © Federación Guatemalteca de Ciclismo

Vuelta a Guatemala, una super crono porta Manuel Rodas al comando

Il 33enne guatemalteco Manuel Rodas ha vinto ieri sera la sesta tappa della Vuelta a Guatemala, una cronometro di ben 43.6 chilometri da San Sebastián a Champerico. Rodas è uno specialista delle prove contro il tempo ed i distacchi che ha rifilato ai rivali sono stati decisamente importanti in ottica classifica generale: Alder Torres ha fatto segnare il secondo tempo ma con un distacco di ben 1’48”, al secondo posto l’honduregno Luis Enrique López mentre l’ormai ex leader della classifica generale, Alfredo Ajpacaja, ha chiuso solo in undicesima posizione con ben 3’59” di ritardo.

Con questa grande prestazione (49.7 km/h di media), Manuel Rodas è balzato in testa alla classifica generale e prove a vestire i panni di favorito di questa Vuelta a Guatemala dopo che nelle ultime due edizioni ha ottenuto un terzo ed un secondo posto. Alle spalle di Rodas c’è il compagno di squadra Alfredo Ajpacaja a 2’20” mentre per il momento sul terzo gradino del podio c’è Alder Torres a 2’41”: dal quarto in poi i distacchi sono superiori ai cinque minuti.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile