La AnPost-Chain Reaction non sarà in gruppo nel 2018 © David Pintens
La AnPost-Chain Reaction non sarà in gruppo nel 2018 © David Pintens

La AnPost-Chain Reaction non sarà in gruppo nel 2018: Brexit e Catalogna tra le cause

Sognava il grande salto nella categoria Professional, ma alla fine la AnPost-Chain Reaction è stata costretta ad annunciare che non sarà in gruppo nella stagione 2018. La formazione continental irlandese è rimasta senza sponsor principale dopo l’addio di AnPost che ha sostenuto per ben 10 anni la squadra in cui sono cresciuti corridori come Sam Bennett, Ryan Mullen e Conor Dunne.

In un comunicato pubblicato sul sito della squadra, i fondatori Sean Kelly e Kurt Bogaerts hanno spiegato come, visti i forti legati con il Regno Unito e la Spagna, le implicazioni dovute alla Brexit e lo scenario politico in Catalogna hanno condizionato la ricerca di nuovi sponsor. La squadra comunque sembra già pronta a ripartire per focalizzarsi sulla stagione 2019: Bogaerts e Kelly non hanno abbandonato il sogno di sbarcare tra le Professional ed entro il prossimo mese di luglio sperano di siglare un accordo con un nuovo sponsor che possa permettere il ritorno in gruppo.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile