Sergio Samitier © Euskadi Basque Country-Murias
Sergio Samitier © Euskadi Basque Country-Murias

Movimenti in Spagna: Samitier alla Euskadi-Murias, Insausti alla Fundación Euskadi

Gran bell’acquisto di prospettiva per la Euskadi Basque Country-Murias: la compagine iberica, che nel 2018 farà parte della categoria Professional, ha ufficializzato l’arrivo di Sergio Samitier. Il ventiduenne è stato il miglior under 23 del ciclismo spagnolo, con ben sette vittorie stagionali e la conquista della Coppa di Spagna di categoria. Per lui un contratto biennale.

Il nativo di Barbastro ha dichiarato: «Da diversi anni lavoravo per raggiungere questo obiettivo, e ringrazio la squadra per la fiducia. La prima stagione sarà ovviamente di apprendimento e per provare a diventare anche tra i professionisti, un giorno, il Samitier che sono stato tra gli under 23».

Un altro corridore spagnolo andrà a gareggiare per una formazione basca. Si tratta di Jon Ander Insausti che, dopo un anno nel World Tour con la Bahrain Merida, trova rifugio tra le Continental nella Fundación Euskadi, da quest’anno gestita in qualità di presidente da Mikel Landa. Per il ventiquattrenne Insausti, vincitore nel 2017 di una frazione al Tour of Japan, un ruolo da guida in un gruppo decisamente giovane.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile