Yves Lampaert, vincitore della Dwars door Vlaanderen 2017 © Digitalclickx.com
Yves Lampaert, vincitore della Dwars door Vlaanderen 2017 © Digitalclickx.com

Nuovo percorso per la Dwars door Vlaanderen, più breve ma con 12 muri

La Dwars door Vlaanderen ha presentato oggi il nuovo percorso che caratterizzerà la prossima edizione, in programma mercoledì 28 marzo 2018, appena quattro giorni prima del Giro delle Fiandre: proprio questa vicinanza deve aver spinto l’organizzazione a scegliere un tracciato più breve, appena 180.5 chilometri contro i 203.4 chilometri del 2017. Invariato, però, il numero di muri da affrontare: saremmo complessivamente 12 a cui si aggiungeranno altri tre tratti di pavé in pianura.

La corsa scatterà da Roselaere, farà in primo passaggio da Waregem e poi punterà vero i muri: il ballo inizierà al chilometro 83 con un circuito da ripetere due volte con Kluisberg e Knokteberg. A seguire il menù proporrà Kortekeer, Steenbeekdries, Taaienberg, Kruisberg e ancora il Knokteberg per la terza volta: gli ultimi 30 chilometri circa saranno identici al 2017 con il pavé di Varentstraat, i muri di Vossenhol, Holstraat e Nokereberg ed infine l’ultimo tratto di pavé sulla Herlegemstraat a circa 7 chilometri dall’arrivo di Waregem.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile