Un sorridente Francesco Manuel Bongiorno © Bettiniphoto
Un sorridente Francesco Manuel Bongiorno © Bettiniphoto

Francesco Manuel Bongiorno annuncia: «Smetto con il ciclismo»

Era passato tra i professionisti con grandi promesse, tuttavia la sua carriera non ha rispecchiato le doti. Dopo un quadriennio trascorso in maglia Bardiani CSF e il 2017 in cui ha militato con la Sangemini-MG.KVis, Francesco Manuel Bongiorno ha deciso di smettere con il ciclismo.

Il ventisettenne scalatore calabrese, ma toscano di formazione ciclistica, ha annunciato quest’oggi di concludere la carriera. Per lui tra gli élite una vittoria di tappa al Tour de Slovénie 2014 e la classifica generale al Tour of Albania 2017.

Queste le sue parole postate sulla pagina del proprio fan club su Facebook: «Ciao fan, mi dispiace tanto avervi dovuto dare questa notizia che, credetemi, è stata la cosa più difficile della mia vita. Più di scalare 25 km di salita o di fare una discesa a 80 all’ora sotto la pioggia battente. Ho amato profondamente questo meraviglioso sport che, penso, non abbia uguali in quanto a fatica, sacrificio, dedizione e soddisfazioni. È come un lutto per me comunicarvelo ma, purtroppo, non c’erano più le condizioni per andare avanti, dovendomi scontrare con la realtà. Scrivo queste righe soprattutto per ringraziare una persona che mi ha dato tanto, non solo per quanto riguarda il ciclismo, che non mi ha mai abbandonato rimanendo sempre al mio fianco e volendomi bene come un figlio. È Fulvio Valentini che considero davvero un secondo papà e non smetterò mai di dirgli grazie. Ti voglio bene. Ringrazio la bici per le emozioni indescrivibili che mi ha dato che solo chi la prova può capire. L’adrenalina, la paura, la gioia. Un mezzo così semplice ma cosi stupendo. Un abbraccio».

Visita lo store di Cicloweb!

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile