José Marquez © Vuelta al Tachira
José Marquez © Vuelta al Tachira

Vuelta al Táchira, arrivo in salita a La Grita: vince in fuga José Márquez

La sesta tappa della Vuelta al Táchira prevedeva l’arrivo in salita a La Grita, un traguardo classico della corsa venezuelana: a festeggiare il successo è stato il 26enne venezuelano José Márquez (JHS Grupo) che sull’erta finale ha staccato gli altri compagni di fuga che già in pianura avevano messo tra loro ed il plotone un distacco consistente; Felix Barón è arrivato secondo a 1’11”, Daniel Abreu terzo a 1’21” e José Serpa quarto a 1’45”.

Nel gruppo principale l’Androni-Sidermec ha attaccato a fondo con i suoi scalatori più in forma per cercare di recuperare tempo e posizioni anche se i giochi per la vittoria finale sono ormai compromessi: il costaricano Kevin Rivera ha tagliato il traguardo in quinta posizione a 2’09” mentre Ivan Sosa ha chiuso settimo a 2’46” con lo stesso tempo di Manuel Medina che l’ha preceduto di poco. La classifica generale resta invariata nelle prime due posizioni: Pedro Gutiérrez e Ronald González sono arrivati assieme anche oggi (a 4’15” dal vincitore) e tra i due restano sempre 7″ di differenza, dietro si allungano le distanze con Rivas ora a 48″ e Torres a 51″.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Ciclismo in Tv

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile