Chloe Hosking vittoriosa a Geelong © Kirsty Baxter
Chloe Hosking vittoriosa a Geelong © Kirsty Baxter

Cadel Evans Race: la Alé Cipollini esulta con Chloe Hosking, terza Giorgia Bronzini

A Geelong in Australia si è aperta oggi con la prova femminile la due giorni dedicata alla Cadel Evans Great Ocean Road Race che culminerà questa notte con la gara maschile di categoria World Tour. Tra le donne a tagliare il traguardo a braccia alzate è stata l’australiana Chloe Hosking che ha portato la seconda vittoria del 2018 alla Alé Cipollini dopo lei stessa si era già aggiudicata una frazione del Santos Women’s Tour.

Nel finale di corsa la salita di Challambra è stato teatro di un bell’attacco di Sabrina Stultiens a cui si sono accodate anche Annemiek Van Vleuten e Katrin Garfoot in una mossa che avrebbe anche potuto essere vincente: i giochi tattici, soprattutto della Mitchelton-Scott, hanno favorito un rientro della prima parte del gruppo che si è quindi giocato il successo allo sprint dopo aver riassorbito anche l’ultimo tentativo solitario della Stultiens.

La più veloce allo sprint è risultata essere Chloe Hosking che ha preceduto la connazionale Gracie Elvin mentre per Giorgia Bronzini è arrivato un terzo posto, ennesimo piazzamento sul podio di questa estate australiana. La francese Cordon e la polacca Pawlowska hanno completato la top5 di giornata mentre segnaliamo anche l’undicesimo posto di Rossella Ratto.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile