Brodie Chapman esulta al traguardo © Herald Sun Tour
Brodie Chapman esulta al traguardo © Herald Sun Tour

Vittoria in solitaria di Brodie Chapman nella prima tappa del Women’s Herald Sun Tour

Il calendario di gare dell’estate australiana è proseguito oggi con la prima tappa del Women’s Herald Sun Tour, prima edizione della corsa che si affianca a quella maschile già esistente. A conquistare una sorprendente vittoria, e la maglia di leader, è stata la 26enne australiana Brodie Chapman che è riuscita ad arrivare da sola al traguardo dopo una bella fuga iniziata circa a metà percorso.

La Chapman, infatti, ha attaccato sulla prima salita di giornata e sullo slancio del gran premio della montagna si è formato un gruppo di una dozzina di atlete in testa alla corsa. Le fuggitive hanno imboccato la salita decisiva di Myers Creek Road con un certo margine di vantaggio e qui Brodie Chapman è scattata tutta sola iniziando a guadagnare terreno: dal gruppo principale intanto ha attaccato Annemiek Van Vleuten che ha superato una dopo l’altra tutte le altre ex fuggitivi e tra salita, discesa e pianura finale ha dato vita ad un bell’inseguimento alla Chapman.

Al traguardo Brodie Chapman è riuscita a conservare appena 8″ di vantaggio su Annemiek Van Vleuten a cui non è bastato far ricorso a tutte le sue qualità sul passo. Il gruppo principale, forte di una trentina di atlete, è arrivato al traguardo con un ritardo di 1’02” ed è stato regolato in volata da Chloe Hosking (Alé Cipollini) davanti a Katrin Garfoot ed a Giorgia Bronzini. Domani Brodie Chapman e Annemiek Van Vleuten si giocheranno il successo di questo primo Women’s Herald Sun Tour nella seconda ed ultima tappa, una cronometro individuale di 1600 metri: l’olandese della Mitchelton-Scott, campionessa del mondo in carica di specialità, dovrà recuperare 12″.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile