Un sorridente Marc Sarreau in maglia di leader © Equipe FDJ
Un sorridente Marc Sarreau in maglia di leader © Equipe FDJ

Étoile des Bessèges, seconda vittoria di tappa per Marc Sarreau

Seconda vittoria di tappa in questa edizione dell’Étoile des Bessèges per il 24enne Marc Sarreau, già a segno nella frazione d’apertura di mercoledì: il francese della FDJ si è imposto allo sprint sul traguardo di Bessèges dopo che il gruppo principale ha ripreso gli ultimi attaccanti a soli 500 metri dalla linea d’arrivo. Secondo si è piazzato Thomas Boudat della Direct Energie, terzo posto per Samuel Dumoulin (AG2R) mentre quarto e quinto si sono piazzati i belgi Sean De Bie e Timothy Dupont rispettivamente.

Nonostante l’arrivo allo sprint, la tappa è stata molto battagliata: tra i 60 ed i 50 chilometri al traguardo si è scatenata la bagarre sulle ascese del Col de Trélis e del Col des Brousses con un attacco di Lilian Calmejane, Tony Gallopin, Benoit Cosnefroy, Julien El Fares, Hubert Dupong, Léo Vincent, Frederik Backaert ed Anthony Turgis su cui è riuscito a riportarsi per primo addirittura Bryan Coquard, seguito da altri uomini.

In questa fase il plotone si era molto ristretto, ma a circa 35 chilometri dall’arrivo la situazione si è tranquillizzata e sono rientrati molti corridori: in contropiede è partita una nuova fuga con Romain Combaud, Dries Van Gestel e ancora Frederik Backaert che si sono arresi solo dentro all’ultimo chiometro. Con questa vittoria di tappa Marc Sarreau riconquista anche il primato in classifica generale.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile