Cavagna esulta a Ichtegem per il suo primo successo da professionista © Sporza
Cavagna esulta a Ichtegem per il suo primo successo da professionista © Sporza

Quick Step ancora spietata : doppietta francese Cavagna-Sénéchal alla Dwars Door West-Vlaanderen

Non si fanno prigionieri nelle corse casalinghe quest’anno: la Quick Step domina con i suoi giovani talenti, come già fatto dai più esperti a Le Samyn questo mercoledì, in occasione della Dwars Door West-Vlaanderen, corsa dedicata a una delle bandiere storiche dei club di Lefevere, Johan Museeuw. Il maltempo non ha ancora abbandonato le Fiandre Occidentali e la giornataccia a Ichtegem, composta di pioggia e vento forte, rende la corsa selettiva nonostante il circuito finale relativamente facile.  A 50 km dal traguardo parte un terzetto, composto da Rémi Cavagna, Florian Sénéchal (Quick Step Floors) e Frederik Frison (Lotto Soudal). Il trio mantiene sempre il suo vantaggio attorno ai 40″, e lo sparuto gruppo all’inseguimento non riesce a organizzarsi per ricucire lo strappo.

Nei chilometri finale la Quick Step si muove tatticamente da manuale, con Cavagna che attacca ai -5 e Frison che non riesce a reagire. All’ultimo chilometro, anche Sénéchal attacca sull’ormai esausto avversario, andando a prendersi il secondo posto. Il dominio Quick Step è completato dalla volata vincente del neoprofessionista olandese Fabio Jakobsen per il quarto posto, davanti a Anthony Turgis (Cofidis), Guillaume Van Keirsbulck (Wanty-Groupe Gobert) e Jhonathan Narvaez, che porta così a 4 il numero di Quick Step nella top ten finale. Completata poi Christophe Noppe (Sport Vlaanderen-Baloise), Michael Goolaerts (Veranda’s Willems-Crelan) e Jimmy Duquennoy (WB Aqua Protect Veranclassic). Per Cavagna si tratta anche della prima vittoria da professionista.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile