Cameron Bayly dopo il traguardo
Cameron Bayly dopo il traguardo

L’australiano Bayly vince la quarta tappa del Tour de Taiwan, Arashiro leader

Successo australiano nella quarta tappa del Tour de Taiwan con il 27enne Cameron Bayly della Bennelong SwissWellness Cycling Team che ha potuto approfittare di uno scarso controllo del gruppo nei suoi confronti e di chi era in fuga con lui. L’azione decisiva è nata a 10 chilometri dall’arrivo in un tratto di discesa: Bayly si è avvantaggiato assieme a Cameron Piper (Team Illuminate) ed Eddie Van Heerden (Sudafrica) e subito si è creato un gap interessante sulla prima parte del gruppo che si era selezionato sulle salite precedenti.

A circa 6 chilometri Van Heerden ha sbagliato una curva e quindi sono rimasti davanti solamente Cameron Bayly e Cameron Piper che si sono giocati il successo: Piper è stato il più generoso nel finale e Bayly lo ha battuto agevolmente allo sprint. La prima parte del gruppo è arrivata a soli 6″ dal vincitore e stavolta il giapponese Yukiya Arashiro non ha sbagliato la volata: l’abbuono per il terzo posto gli ha consentito di conquistare la testa della classifica generale di questo Tour de Taiwan con 2″ di vantaggio su Jonathan Clarke. Anche oggi, buoni piazzamenti per Alex Turrin (quinto) e Filippo Zaccanti (nono) che adesso sono rispettivamente ottavo e undicesimo in classifica.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile