Eduard Grosu vince a Zara
Eduard Grosu vince a Zara

Si sblocca la Nippo-Vini Fantini: Eduard Grosu vince la 2a tappa del Tour of Croatia

Prima vittoria stagionale per la Nippo-Vini Fantini-Europa Ovini che riesce finalmente a sbloccarsi e lo fa in una corsa di buon livello come il Tour of Croatia: a vincere la seconda tappa sul traguardo di Zara è stato infatti il romeno Eduard Michael Grosu che è riuscito a giocare d’anticipo in un finale molto tecnico e ricco di curve. L’ultima vittoria di Grosu risaliva al 9 luglio 2017 nella quarta tappa del Sibiu Tour.

Questa seconda tappa del Tour of Croatia, anche questa lunga ben 231.1 chilometri, è stata caratterizzata dal forte vento che ha addirittura costretto gli organizzatori a neutralizzare la corsa per diversi chilometri dopo il gpm di Velebit: i corridori hanno percorso un lungo tratto ad andatura controllata con le macchine della corsa a proteggerli dalle forte raffiche che avrebbero potuto creare problemi a livello di sicurezza.

La corsa è ripartita poi nel finale e, nonostante alcuni attacchi, il gruppo si è presentato nel circuito finale di Zara. All’inizio dell’ultimo giro a circa 4 chilometri dall’arrivo, proprio come accaduto l’anno scorso, c’è stata una brutta caduta che ha tagliato fuori il leader Niccolò Bonifazio ed un altro frazionamento c’è stato all’ultimo chilometro.

Questa situazione ha giocato a favore di Eduard Michael Grosu che, come detto, ha sfruttato la tortuosità delle ultime centinaia di metri per anticipare gli altri velocisti ed per andare a prendersi sia la vittoria che la maglia di leader del Tour of Croatia: alle sue spalle i corridori sono arrivati tutti abbastanza sgranati con Giacomo Nizzolo in seconda posizione e Riccardo Minali in terza, per la Nippo buon piazzamento anche per Juan José Lobato (quinto) mentre Andrea Guardini ha chiuso ottavo.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile