Grega Bole si impone a Inabe © Miwa Ijima
Grega Bole si impone a Inabe © Miwa Ijima

Tour of Japan, a Sakai fa festa Grega Bole. Secondo Marco Canola

Terzo giorno e terzo podio per Marco Canola al Tour of Japan. Il corridore vicentino, dopo la piazza d’onore nel prologo e il terzo posto di ieri, si è classificato in seconda posizione al termine dei 127 km di Sakai. A imporsi è stato Grega Bole (Bahrain Merida), che nell’arrivo in pendenza ha avuto una miglior resistenza.

Terza piazza per il britannico Ian Bibby (JLT Condor), seguito dal giapponese Kazushige Kuboki (Bridgestone Anchor) e dall’australiano Sam Crome (Bennelong SwissWellness). È stato conteggiato un ritardo di 3″ agli altri componenti della top 10, ossia il francese Thomas Lebas (Kinan Cycling Team), lo spagnolo Marcos García (Kinan Cycling Team), l’estone Mihkel Räim (Israel Cycling Academy), il giapponese Hideto Nakane (Nippo-Vini Fantini-Europa Ovini) e lo spagnolo Benjamín Prades (Team UKYO).

Grazie all’abbuono ottenuto Bole allunga in classifica generale: lo sloveno ora guida con 5″ su Canola e 9″ su Bole. Domani appuntamento con la frazione di 139.4 km a Mino, con un nuovo probabile arrivo allo sprint.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile