L'arrivo del quintetto Quick-Step Floors nella cronosquadre finale delle Hammer Series 2018 in Limburgo © Quick-Step Floors
L'arrivo del quintetto Quick-Step Floors nella cronosquadre finale delle Hammer Series 2018 in Limburgo © Quick-Step Floors

Hammer Series, la Quick-Step controlla la cronosquadre finale e vince la tappa del Limburgo

Ed è la Quick-Step Floors a imporsi nella seconda tappa delle Hammer Series 2018, nel Limburgo olandese: la formazione fiamminga, guidata da uno smagliante Philippe Gilbert (e con Davide Martinelli in formazione), si presentava all’ultima prova al comando della classifica, e ha controllato agevolmente la terza delle tre frazioni in programma, la cronosquadre a inseguimento.

Il quintetto Quick-Step ha dominato la scena, tenendo a distanza la Mitchelton-Scott (prima inseguitrice), la quale nonostante un’eccellente prova non è riuscita a colmare il gap con cui era partita: 1’28” per la formazione australiana al via, 36″ di distacco all’arrivo. Gli oceanici hanno raggiunto e superato strada facendo LottoNL-Jumbo e Bahrain-Merida, che hanno chiuso rispettivamente terza a 58″ (esattamente lo stesso distacco con cui era partita) e quarta a 1’07” (la formazione slovena era partita a 30″ dalla Quick-Step).

Una volata tra squadre ha assegnato il quarto posto: se l’è aggiudicato la BMC su Sky e Bora-Hansgrohe, a 2’19” dai vincitori.

Dopo due tappe delle Hammer Series, in attesa della terza in programma a Hong Kong a metà ottobre, la classifica della challenge è guidata dalla Mitchelton-Scott con 181 punti contro i 153 della Quick-Step, i 109 della BMC, i 101 della LottoNL e i 100 della Sunweb.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile