Adam Yates vince al Critérium du Dauphiné © Getty Images
Adam Yates vince al Critérium du Dauphiné © Getty Images

Sorpresa nella Mitchelton-Scott per il Tour de France: Ewan rimane a casa

Più che per i presenti la selezione della Mitchelton-Scott per il Tour de France fa notizia per gli assenti. Scontate, ovviamente, le mancanze di Esteban Chaves e Simon Yates, comunque protagonisti al Giro d’Italia, la compagine australiana ha deciso di lasciare a casa uno che, a inizio stagione, era giustamente considerato come pedina fondamentale per la Grande Boucle. Ma le diversità di vedute in merito al rinnovo di contratto, che dopo tale decisione appare di fatto impossibile, hanno portato alla sorprendente esclusione di Caleb Ewan: il talentuoso velocista tasmaniano, infatti, non è stato chiamato, al pari del treno a lui previsto.

Il capitano unico, ovviamente per la classifica, della formazione diretta da Shayne Bannan sarà così Adam Yates, in evidenza al Critérium du Dauphiné con vittoria di tappa e con un secondo posto finale. A supportarlo in salita ci penseranno l’australiano Damien Howson e il validissimo spagnolo Mikel Nieve, vincitore a Cervinia all’ultimo Giro d’Italia.

Per il resto, tantissimi passistoni: il neozelandese Jack Bauer, gli australiani Luke Durbridge, Mathew Hayman e Michael Hepburn saranno fondamentali nella cronometro a squadre e sul pavé. L’unico jolly libero di fare la propria corsa sarà il sudafricano Daryl Impey, protagonista sinora di un’eccellente stagione.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile