Fabio Aru © UAE Team Emirates
Fabio Aru © UAE Team Emirates

Ecco la UAE Team Emirates per la Vuelta a España: Aru e Martin leader, lo sprinter è Consonni

Vuole disputare una Vuelta a España da protagonista la UAE Team Emirates. La compagine emiratina ha annunciato la composizione della squadra che sarà impegnata nella prova iberica, che partirà sabato con una cronometro individuale da Malaga e che terminerà come di consueto a Madrid.

Sono due gli uomini di classifica, vale a dire Fabio Aru, vincitore dell’edizione 2015, e l’irlandese Daniel Martin. A supportarli in salita ci sono i debuttanti nella prova Simone Petilli e Edward Ravasi, accompagnati da Valerio Conti, già capace di conquistare una tappa nel 2016. Il velocista del team è un altro novizio dei grandi giri come Simone Consonni. Completano la squadra i norvegesi Sven Erik BystrømVegard Stake Laengen.

Queste le parole di Fabio Aru: «Mi piace molto la Vuelta per tanti motivi: i percorsi, le salite e soprattutto per i tifosi che mi hanno sempre dimostrato un grandissimo affetto. La affronterò con grande entusiasmo e voglia di fare bene, anche per ripagare l’affetto e il supporto mostratomi dalla squadra e dagli sponsor. Arrivo da una prima parte di stagione nella quale non ho ottenuto i risultati ai quali ambivo, ma dalle sconfitte si possano apprendere importanti lezioni e tutto ciò mi dà una grande motivazione. Sarà una Vuelta tatticamente aperta, i 9 arrivi in salita daranno spazio agli attacchi. Attenzione alle tappe brevi, potranno incidere molto sulla classifica generale. La concorrenza è ampia e di livello, basti pensare alla presenza di Lopez, dei fratelli Yates, di Uran e dei capitani della Movistar. Senza dimenticare il rientro alle gare di Nibali».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile