Alejandro Osorio sul podio al Tour de l'Avenir © ASO
Alejandro Osorio sul podio al Tour de l'Avenir © ASO

Bel colpo per la Nippo Vini Fantini: ingaggiato il colombiano Osorio

Prosegue il ringiovanimento della rosa della Nippo Vini Fantini Europa Ovini. Dopo Giovanni Lonardi anche il secondo acquisto in vista del 2019 è un neopro’, stavolta proveniente dall’estero. La compagine italo-nipponica si assicura le prestazioni di uno dei principali talenti del ciclismo colombiano, vale a dire Alejandro Osorio.

Il ventenne è uno scalatore promettente, capace quest’anno di conquistare la tappa del Passo Maniva al Giro d’Italia Under 23 (chiuso poi al sesto posto) e di vincere la classifica degli scalatori al Tour de l’Avenir, pur operando da gregario. Per lui il contratto ha durata biennale.

Queste le parole di Osorio: «Sono troppo felice di passare professionista in Italia, con la possibilità di correre le grandi corse europee, è un sogno che avevo sin da bambino. In questi due anni spero di imparare molto e di contribuire quanto più possibile ai successi della mia squadra. Sogno di partecipare alle corse europee ma la mia preferita è il Giro d’Italia, per me la corsa più bella del mondo, dopo la tappa vinta nel Giro d’Italia Under 23 sogno di vincerne una anche tra i grandi. Il mio idolo? È sempre stato Contador, mi è sempre piaciuto il suo modo di correre all’attacco».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile