Elena Pirrone in maglia Astana Women's Team © Remo Mosna
Elena Pirrone in maglia Astana Women's Team © Remo Mosna

Nazionale, sciolti i dubbi del ct Salvoldi: 16° Mondiale per Guderzo, c’è anche Pirrone

Due giorni dopo la conclusione dell’impegnativo Tour de l’Ardèche ed il test della Lake Garda Classic, il commissario tecnico della nazionale femminile Edoardo Salvoldi ha sciolto gli ultimi dubbi per quanto riguarda le titolari per i Campionati del Mondo: a gareggiare assieme a Longo Borghini, Cecchini, Bertizzolo, Magnaldi e Paladin saranno Tatiana Guderzo (BePink) ed Elena Pirrone (Astana Women’s Team).

Per la vicentina Tatiana Guderzo si tratterà della sedicesima partecipazione in carriera alla rassegna iridata élite, la bolzanina Elena Pirrone (che farà anche la crono) invece sarà al debutto dopo aver conquistato il titolo mondiale sia su strada che a cronometro l’anno scorso a Bergen tra le juniores. «In squadra ho tre atlete al primo mondiale e due al secondo. Volevo l’atleta esperta e in condizione da affiancare: c’è Tatiana Guderzo» ha dichiarato Salvoldi.

Per quanto riguarda la nazionale juniores per i Campionati del Mondo, sarà Camilla Alessio (Team Lady Zuliani) a disputare la cronometro assieme a Bariani e Guazzini. Per la prova in linea era già stata confermata la presenza in casa di Alessio, Guazzini, Malcotti e Vitillo.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile