Filip Taragel sul podio al GP Chantal Biya © Facebook
Filip Taragel sul podio al GP Chantal Biya © Facebook

GP Chantal Biya, il primo sprint vede vincitore lo slovacco Taragel

Con un circuito di 10.2 km da ripetere 9 volte si è aperta l’edizione 2018 del Gran Prix Chantal Biya, corsa a tappe camerunese intitolata alla seconda moglie dell’eterno presidente (è in carica dal 1982) del paese africano, vale a dire Paul Biya. In quel di Douala ad imporsi è stato Filip Taragel, pistard della Dukla Banská Bystrica.

Il ventiseienne slovacco ha centrato in questa maniera il primo successo della carriera. Nello sprint a ranghi compatti i primi battuti sono il belga Pieter Buyle e il burkinese Abdul Aziz Nikiema. Domani spazio alla Yaoundé-Nanga Eboko di 152 km mentre la corsa terminerà domenica  a Yaoundé.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile