Un selfie di Quentin Valognes © Twitter
Un selfie di Quentin Valognes © Twitter

Movimenti negli USA: Vermaerke alla Hagens, ritiro per Valognes, Lewis torna tra i dilettanti

Diverse le novità che riguardano atleti di formazioni Professional statunitensi. La Hagens Berman Axeon continua a recrutare giovani corridori e dopo l’annuncio di ieri di Sean Quinn promuove un’altra promessa dal club juniores LUX Development Cycling Team. Si tratta di Kevin Vermaerke. Il diciottenne californiano ma nativo del Sudafrica ha mostrato buone cose nelle gare internazionali della categoria, chiudendo ottavo al Mondiale in linea di Innsbruck.

Resta negli Stati Uniti pur essendo di nazionalità australiana Joe Lewis. Il ventinovenne, dopo ben sette annate alla Holowesko-Citadel, ha trovato una sistemazione per il 2019 con una compagine dilettantistica a stelle e strisce, il Team Clif Bar Cycling, di cui sarà il leader.

Arriva, invece, il momento di dire basta per Quentin Valognes. Il ventiduenne francese del Team Novo Nordisk ha affidato ad un post sui propri profili social la decisione di smettere con l’agonismo per intraprendere nuovi progetti.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile