Il podio della sesta tappa del Tour de Singkarak © Facebook
Il podio della sesta tappa del Tour de Singkarak © Facebook

Tour de Singkarak, la sesta tappa sorride al sudafricano Hendricks

Pochi km ma impegnativi quelli odierni al Tour de Singkarak, in quella che era la sesta tappa. La Kota Solok-Payakumbuh di 105 km ha visto tre corridori giocarsi il successo allo sprint: a prevalere è stato Clint Hendricks, sudafricano della Bike Aid. Il ventisettenne ha avuto la meglio in maniera netta sulla coppia della Ningxia Sports Lottery-Livall composta dallo spagnolo Edgar Nohales Nieto e dal mongolo Enkhtaivan Bolor Erdene.

Ritardo di 1’55” per l’australiano Ryan Cavanagh (St. George Continental), per l’indonesiano Jamal Hibatulah (Pgn Road Cycling Team), per il sudcoreano Kim Kun Soo (LX Cycling Team), per il filippino Jonel Carcueva (Team Go For Gold) e per l’indonesiano Mohammad Fikri (Advan Customs Cycling Team).

La situazione in classifica non è variata, con l’australiano Jesse Ewart (Team Sapura Cycling) che possiede 2″ sul laotiano Ariya Phounsavath (Thailand Continental Cycling Team). Domani frazione fondamentale per l’esito della corsa che si concluderà domenica: la Panjang-Solok Selatan di 194.4 km presenta due insidiose salite prima del finale in discesa.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile