David Tanner © Wikimedia
David Tanner © Wikimedia

Ritiro per l’australiano David Tanner, il sudafricano Kent Main torna in patria

Con un messaggio pubblicato sui propri profili social David Tanner ha annunciato la conclusione della propria carriera. L’esperto australiano, visto da metà 2017 con la Veranda’s Willems-Crelan, non si è mai completamente ripreso dal terribile incidente che lo ha coinvolto in allenamento nel settembre 2016, quando riportò un trauma cranico, la frattura della scapola e di sei costole oltre che un polmone collassato. Il trentaquattrenne, visto nel World Tour con la Saxo Bank, la Belkin e la IAM Cycling, si è distinto principalmente come gregario.

Passando al mercato, continuano gli addii di corridori africani dalla Dimension Data for Qhubeka, compagine vivaio di quella World Tour ma con licenza italiana. Stavolta è il turno di Kent Main che torna in patria: il sudafricano sarà corridore del nuovo TEG Procycling Team, sodalizio Continental con base a Pretoria.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile