Utrecht ha già ospitato sia il Giro che il Tour © ASO
Utrecht ha già ospitato sia il Giro che il Tour © ASO

La Vuelta a España 2020 partirà da Utrecht nei Paesi Bassi

Nel 2020 per la quarta volta nella sua storia la Vuelta a España partirà lontano dai confini spagnola e per la seconda volta lo farà dai Paesi Bassi: dopo Assen 2009, sarà quindi la volta di Utrecht grazie all’accordo raggiunto oggi dal direttore di corsa Javier Guillén. La corsa scatterà con una cronometro a squadre mentre la seconda tappa partirà da ‘s-Hertogenbosch per concludersi anch’essa a Utrecht: il capoluogo dell’omonima provincia avrà quindi l’onore di diventare sede di tappe di tutti e tre i Grandi Giri dopo aver ospitato il Giro d’Italia nel 2010 (vittoria di Farrar) e la Grand Départ del Tour de France 2015 (vittoria di Dennis). La terza tappa della Vuelta a España 2020 sarà sempre nei Paesi Bassi con partenza e arrivo a Breda nella provincia del Brabante Settentrionale.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini




Versione stampabile