Un raggiante Moreno Moser sul traguardo di Laigueglia al Trofeo Laigueglia 2018 © Trofeo Laigueglia
Un raggiante Moreno Moser sul traguardo di Laigueglia al Trofeo Laigueglia 2018 © Trofeo Laigueglia

Presentato il Trofeo Laigueglia: percorso confermato, 20 le squadre in gara

Pochi minuti fa, nella sede della Regione Liguria a Genova, è stata presentata l’edizione 2019 del Trofeo Laigueglia. La corsa di apertura del calendario italiano si disputerà domenica 17 febbraio su un percorso di 203.7 km; non ci sono grosse variazioni rispetto al recente passato, con le salite di Arnasco, Cima Paravenna e Testico a caratterizzare la prima parte. Sono quattro le tornate finali del circuito caratterizzato dall’ascesa di Colla Micheri, con il traguardo ovviamente posto a Laigueglia. La corsa verrà trasmessa in diretta tv da RaiSport.

Il percorso del Trofeo Laigueglia 2019

Per quanto riguarda la partecipazione, saranno venti le formazioni impegnate. Due i team World Tour, vale a dire la AG2R La Mondiale e la Groupama-FDJ, che dovrebbero schierare come capitani rispettivamente Nico Denz e Anthony Roux. Al via anche la nazionale italiana con il trio Trek Gianluca Brambilla, Giulio Ciccone e Fabio Felline come probabili leader; da segnalare la gradita presenza del giovane Cezary Grodzicki,

Otto le squadre Professional in gara: accanto alle italiane Androni Giocattoli-Sidermec, Bardiani CSF, Neri Sottoli-Selle Italia-KTM e Nippo-Vini Fantini-Faizanè, spazio a Gazprom-RusVelo, Israel Cycling Academy, Riwal Readynez e Team Arkéa-Samsic.

Nove, infine, le compagini Continental: saranno della partita Amore&Vita-Prodir, Beltrami TSA Hopplà Petroli Firenze, Biesse Carrera, Cycling Team Friuli, D’Amico UM Tools, Giotti Victoria, Iseo Serrature-Rime-Carnovali, Sangemini-Trevigiani-MG.KVis e Team Colpack.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile