Il podio della Piccola Sanremo 2019 © Chambéry Cyclisme Formation
Il podio della Piccola Sanremo 2019 © Chambéry Cyclisme Formation

La Piccola Sanremo parla francese con Prodhomme. Secondo un ottimo Tarozzi

Con la provincia di Vicenza il francese Nicolas Prodhomme ha sviluppato un particolare legame: nello scorso mese di luglio fece sua la Bassano-Monte Grappa mentre oggi ha conquistato a Sovizzo l’edizione numero 53 della Piccola Sanremo. L’indurimento del percorso predisposto dagli organizzatori ha dato i frutti sperati, con il ventiduenne della Chambéry Cyclisme Formation che ha tagliato il traguardo in solitaria.

Eccellente seconda posizione a 3″ per Manuele Tarozzi, portacolori della neonata InEmiliaRomagna e ultimo ad arrendersi alla maggior forza del transalpino. Sul terzo gradino del podio sale un altro atleta del vivaio AG2R come lo statunitense Matteo Jorgenson, staccato di 15″.

Quarto posto a 23″ per Giovanni Aleotti (Cycling Team Friuli) che ha regolato in volata Andrea Bagioli (Team Colpack), Luca Rastelli (Delio Gallina Colosio) e Kevin Colleoni (Biesse Carrera). Completano la top 10 a 30″ il colombiano Einer Rubio (Aran Cucine Vejus), il francese Clément Champoussin (Chambéry Cyclisme Formation) e Alessandro Monaco (Casillo Maserati).

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile