La festa della Deceuninck dopo il successo alla Paris-Roubaix © Getty Images
La festa della Deceuninck dopo il successo alla Paris-Roubaix © Getty Images

La Roubaix di Gilbert è la vittoria 700 della Deceuninck. E in un video i nomi del passato omaggiano il team

La vittoria di ieri di Philippe Gilbert alla Paris-Roubaix rappresenta una pietra miliare per la Deceuninck-Quick Step. L’affermazione del vallone è infatti la numero 700 nella storia dello squadrone fondato dal 2003 da Patrick Lefevere sulle ceneri della Domo-Farm Frites, a sua volta costola della Mapei.

Sette Ronde van Vlaanderen,sei Paris-Roubaix, tre Milano-Sanremo, due Giro di Lombardia, una Liège-Bastogne-Liège, quattro cronosquadre mondiali. E ancora, trentasei tappe al Tour de France, venticinque al Giro d’Italia, ventisei alla Vuelta a España e molto altro.

La squadra ha preparato un video dove diversi corridori del passato e componenti dell’attuale team, chi più vincente e chi meno, celebra questo traguardo. Da Boonen a Bettini, da Museeuw a Virenque, da Pozzato a Paolini, ecco i loro brevi intervetni.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile