Moreno Moser © Nippo-Vini Fantini-Faizanè
Moreno Moser © Nippo-Vini Fantini-Faizanè

Ora è ufficiale, Moreno Moser annuncia il ritiro a soli 28 anni

Nelle ultime settimane le voci erano circolate prepotentemente ma la conferma definitiva è giunta solo nella serata di domenica. In una dichiarazione a La Gazzetta dello Sport, Moreno Moser ufficializza il suo ritiro dall’attività agonistica. Passato quest’anno alla Nippo-Vini Fantini-Faizanè, il ventottenne trentino ha faticato nelle uscite con la nuova maglia, non trovando uno stato di forma accettabile per meritarsi la chiamata al Giro d’Italia.

Termina dunque la carriera di una delle meteore principali degli ultimi anni del ciclismo italiano: strepitoso nel debutto tra i pro’ nel 2012, con la vittoria del Trofeo Laigueglia, del GP di Francoforte e di due tappe e della classifica generale al Tour de Pologne, Moser ha conosciuto nel marzo 2013 il momento di massimo splendore con il successo alla Strade Bianche. Da allora troppi passaggi a vuoto e pochi alti, con altre due vittorie, l’ultima al Trofeo Laigueglia 2018 dopo una lunga azione, e un podio nel 2016 ai Campionati Europei a cronometro.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile