Un sorridente Ylber Sefa dopo il successo al Tour of Albania © Facebook - TV1 Channel Shkodër
Un sorridente Ylber Sefa dopo il successo al Tour of Albania © Facebook - TV1 Channel Shkodër

Il Tour of Albania si apre con la fuga vittoriosa di Sefa. Dietro a lui 7 italiani

Con un attacco ad una quindicina di km dal traguardo Ylber Sefa è andato a conquistare, per la gioia del pubblico di casa, la prima tappa del Tour of Albania, con partenza e arrivo a Shköder, meglio nota in italiano come Scutari. Per il ventottenne, abitualmente impegnato in Belgio con la Tarteletto-Isorex ma qui in gara con la selezione albanese, si tratta del settimo centro in carriera nel giro nazionale.

Il gruppo, giunto con un ritardo di 22″, vede solo atleti italiani terminare dal secondo all’ottavo posto; nell’ordine trovano spazio Mirco Sartori (Iseo Serrature-Rime-Carnovali), che pensava di aver vinto ed ha tagliato il traguardo esultando, Lorenzo Cataldo (Hato Green Tea Veert), Samuele Zambelli (Iseo Serrature-Rime-Carnovali), Giovanni Iannelli (Hato Green Tea Veert), Filippo Fiorelli (Gragnano Sporting Club), Moreno Marchetti (Neri Sottoli-Selle Italia-KTM) e Lorenzo Friscia (Gragnano Sporting Club).

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile