Un sorridente Tim Wellens dopo la vittoria al Baloise Belgium Tour © Twitter
Un sorridente Tim Wellens dopo la vittoria al Baloise Belgium Tour © Twitter

Belgium Tour, Wellens conquista la crono. Evenepoel 4° e ancora leader

Distacchi contenuti nella terza tappa del Baloise Belgium Tour, la cronometro individuale di 9200 metri a Grimbergen. A far siglare il miglior tempo in 10’46” è stato Tim Wellens: per il belga della Lotto Soudal si tratta della quarta affermazione stagionale, dopo le tre ottenute a febbraio in Spagna.

Ad un soffio è giunto Nathan Van Hooydonck: il belga, in gara con la rappresentativa nazionale, ha pagato 1″ dal vincitore. Terzo a 2″ il grande favorito, il campione europeo della specialità Victor Campenaerts (Lotto Soudal), mentre è ottimo quarto a 3″ il baby talento Remco Evenepoel (Deceuninck-Quick Step).

Completano la top ten Ryan Mullen (Trek-Segafredo) a 4″, Christophe Laporte (Cofidis, Solutions Credits) a 5″, Matthias Brändle (Israel Cycling Academy) a 6″, Alex Kirsch (Trek-Segafredo) e Lasse Norman Hansen (Corendon-Circus) a 8″ e Niki Terpstra (Total Direct Énergie) a 11″.

Remco Evenepoel conserva un ampio margine sulla concorrenza in classifica generale: gli si avvicinano solo Tim Wellens, ora secondo a 57″, e Victor Campenaerts, terzo a 1′. Domani è in programma una frazione con diverse côte a Seraing, per una distanza di 151.1 km.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile