La Mitchelton-Scott per il Tour de France
La Mitchelton-Scott per il Tour de France

Nella Mitchelton-Scott per il Tour de France ci sono entrambi gli Yates. In gara anche Trentin

La Mitchelton-Scott ha annunciato l’identità degli otto corridori che difenderanno i colori del team al Tour de France. E c’è un nome non previsto alla vigilia, ossia quello di Simon Yates: reduce da un deludente Giro d’Italia, il ventiseienne britannico sarà al via a pieno supporto del gemello Adam Yates, che proverà a curare la classifica generale. In salita un gregario prezioso sarà l’australiano Jack Haig.

Nelle volate l’uomo su cui puntano è l’italiano Matteo Trentin, alla quinta partecipazione al Tour, affiancato dall’esperto sudafricano Daryl Impey. Completano la squadra tre gregari affidabili come gli australiani Luke Durbridge e Michael Hepburn e il danese Chris Juul-Jensen, utilissimi anche nella cronometro a squadre.

Queste le parole del direttore sportivo Mattew White: «L’obiettivo primario è di dare ad Adam Yates la possibilità di arrivare sul podio a Parigi, mentre l’obiettivo secondario è di conquistare una tappa. Simon Yates sarà qui come gregario di lusso per aiutare suo fratello, cercando di ripagare il lavoro da lui fatto alla Vuelta a España 2018. Jack Haig negli ultimi anni è cresciuto tanto e sarà utilissimo. Daryl Impey sarà il regista in corsa, Matteo Trentin è un corridore poliedrico che avrà diverse occasioni di mettersi in luce. Gli altri tre ragazzi sono fondamentali, specialmente nelle strade pianeggianti della Francia».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini




Versione stampabile