L'esultanza di Eduard Grosu al Tour of Qinghai Lake © Tour of Qinghai Lake
L'esultanza di Eduard Grosu al Tour of Qinghai Lake © Tour of Qinghai Lake

Tour of Qinghai Lake, Grosu supera Pacioni nella terza tappa

Dal suo Sibiu Tour se n’era andato deluso per essere uscito fuori tempo massimo nell’arrivo in salita di Balea Lac; la rivincita per Eduard Grosu è giunta stamani, nella terza frazione del Tour of Qinghai Lake. Lo sprinter rumeno della Delko Marseille Provence ha superato tutti nella volata della Duoba-Guide di 140 km. Per l’ex Nippo si tratta del secondo centro stagionale a livello UCI dopo quello di giugno alla Ronde van Limburg.

Il ventiseienne ha avuto la meglio sull’italiano Luca Pacioni (Neri Sottoli-Selle Italia-KTM), sul venezuelano Yonathan Monsalve (Tianyoude Hotel Cyclingteam), sul colombiano Carlos Quintero (Ningxia Sports Lottely) e sull’ucraino Mykhaylo Kononenko (Shenzhen Xidesheng). Il primo gruppo era composto da 45 corridori rimasti davanti dopo l’unico gpm di giornata: in classifica generale continua a dominare la Medellín con sei corridori nelle prime 6 posizioni (e cinque a pari tempo), ma ad indossare la maglia gialla domani nella Guide-Longyangxia di 100 km, che presenta una salita di seconda categoria ad una dozzina di chilometri dal termine, sarà il veterano spagnolo Oscar Sevilla.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile