Jacopo Mosca in maglia Trek nel 2016 © Trek-Segafredo
Jacopo Mosca in maglia Trek nel 2016 © Trek-Segafredo

Mossa a sorpresa della Trek-Segafredo: ingaggiato Jacopo Mosca fino a fine stagione

Il ciclomercato per la prossima stagione inizierà domani ma la Trek-Segafredo ha deciso di ufficializzare già da oggi un ingaggio per l’anno in corso. La compagine statunitense ha ufficializzato l’approdo da domani e con un contratto fino a fine anno di Jacopo Mosca; visto nel biennio scorso alla Wilier Triestina, Mosca nel 2019 ha militato per la D’Amico-UM Tools.

Queste le parole del general manager Luca Guercilena: «Abbiamo deciso di aggiungere un corridore in più nel roster sino al termine della stagione dato che abbiamo alcuni corridori come Alex Kirsch, Matteo Moschetti e William Clarke che sono infortunati e non vogliamo affrettare il loro rientro alle corse. Inoltre dopo la Clásica San Sebastián si ritirerà Markel Irizar. Dato che Jacopo Mosca è stato stagista con noi nel 2016, giungendo decimo al Tour of Britain, abbiamo sempre tenuto d’occhio le sue prestazioni. Ha dimostrato di essere un corridore solido per tutti i terreni ed è esattamente quello che cercavamo, per cui siamo felici di dargli nuovamente il benvenuto nel team».

Oggi è stato inoltre il giorno di un altro ingaggio con effetto immediato: la Burgos BH ha annunciato di aver aggiunto al team Ángel Fuentes, che ha siglato un contratto anche per il 2020. Già stagista nel 2018, il ventiduenne spagnolo proviene dal club dilettantistico Gomur dove si è distinto con buone prestazioni.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini




Versione stampabile