Foto di gruppo per la P&S Metalltechnik © Facebook
Foto di gruppo per la P&S Metalltechnik © Facebook

Successo tedesco alla Puchar Uzdrowisk Karpackich con John Mandrysch

Non poteva esserci modo migliore per conquistare la prima vittoria del team a livello UCI. La P&S Metalltechnik, piccola formazione Continental tedesca, ha letteralmente monopolizzato oggi la Puchar Uzdrowisk Karpackich, prova polacca di categoria 1.2 e dalla lunghezza di 180.1 km: i teutonici hanno infatti piazzato cinque atleti nelle prime otto posizioni.

Tra di essi anche il vincitore, il ventiduenne John Mandrysch, giunto in perfetta solitudine sul traguardo. Seconda piazza a 28″ per lo slovacco Patrik Tybor (Dukla Banská Bystrica) mentre a 1’08” sono giunti Siim Kiskonen (Cycling Tartu) e il trio P&S Metalltechnik composto da Fabian Schormair, Tobias Nolde e Dominik Röber. Settimo a 1’36” è giunto Artur Detko (Team Hurom) mentre completano la top ten a 3’19” Michel Aschenbrenner (P&S Metalltechnik), Michal Podlaski (Warmińsko-Mazurski Klub Sporto) e Piotr Pekala (Polonia).

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile