La Caja Rural per la Vuelta
La Caja Rural per la Vuelta

La Caja Rural-Seguros RGA annuncia una formazione interessante per la Vuelta

Dal 2012 la Caja Rural-Seguros RGA è sempre stata presente sulle strada della Vuelta a España e quella di quest’anno sarà quindi l’ottava partecipazione consecutiva per la formazione navarra in maglia verde. Per la formazioni Professional è sempre molto difficile trovare grossi spazi in una corsa a tappe di tre settimane, ma la Caja Rural sarà al via della Vuelta con un rosa interessante e con alcuni uomini che arrivano in ottime condizioni di forma.

I due nomi da tenere maggiormente in considerazione sono quelli di Jon Aberasturi e Alex Aranburu, entrambi vincitori di una tappa alla recente Vuelta a Burgos: il primo sarà il velocista della squadra, il secondo invece cercherà fortuna sugli strappi o arrivando a sprintare su traguardi impossibili per gli sprinter puri.

La squadra può comunque fare bene su tutti i terreni, grazie alla qualità del russo Sergei Chernetskii, all’esperienza dello scalatore Sergio Pardilla, e ancora alla grinta di uomini come Domingos Gonçalves, Jonathan Lastra, Cristián Rodríguez e Gonzalo Serrano che cercheranno di mettersi in mostra. Assente purtroppo l’unico italiano dell’organico della Caja Rural, il velocista Matteo Malucelli.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile